Eventi > Cioccolata Squisita Gentilezza

CIOCCOLATA SQUISITA GENTILEZZA
Mostra a cura di Learco Nencetti e Piero Scapecchi 

Palazzo della Cultura – Corso Umberto I
Tutti i giorni ore 9,00/13,00 – 16,00/20,00
Sabato e Domenica ore 9,00/20,00




La Mostra
La mostra, divisa in cinque sezioni - la scoperta, la controversia, le ricette, la civiltà, le “usanze mutate” - si propone di presentare la storia della cioccolata, dalle prime notizie del cacao all'affermarsi della bevanda. Il percorso espositivo mette in luce come le discipline più diverse, dalla medicina, alla teologia, alla farmacopea, accanto naturalmente alla letteratura, si sono interessate della nuova bevanda, che a pieno titolo fa parte dei nuovi alimenti che le scoperte colombiane hanno portato in Europa.


Con le navi spagnole è sbarcato veramente un nuovo mondo, destinato a sconvolgere il gusto europeo; il vecchio continente scopre nuove piante: il mais, la patata, il pomodoro, i fagioli, il peperone, il girasole, l’ananas, la vaniglia. Le due culture fondendosi creeranno nuovi cibi e nuove bevande, a partire proprio dalla cioccolata, risultato dell'incontro tra la cultura materiale europea e quella azteca: saranno infatti gli Spagnoli ad aggiungere nella preparazione della bevanda lo zucchero, ignoto agli abitanti del nuovo mondo.

Dal seicento la produzione è sempre aumentata, raggiungendo progressivamente tutti gli strati sociali e giungendo, nei secoli XIX e XX, a nuovi e rivoluzionari processi di produzione industriale assai lontani dalle antiche manipolazioni, mentre alla bevanda si accompagna la tavoletta solida che si diffonde con grande rapidità.

Il numero 4 che dà il titolo a questa edizione modicana di eurochocolate con “Cioccolato Modica, si fa in 4 per te” è ricorrente nella storia e tradizione di Modica (4 quartieri, 4 colli, 4 famiglie storiche, 4 conventi, 4 feste della tradizione popolare) ma è anche curiosamente presente nella civiltà Azteca e nella sua capitale Teotihuacan (Città del Messico), così comeviene descritta nella Raccolta di Ramusio ed in altre cronache coeve. A questo numero 4 si lega anche la 'Pietra del Calendario' con le sue ere: “Quattro Ocellotto”, “Quattro Vento”, “Quattro Pioggia”, “Quattro Acqua” e “Quattro Terremoto”.

Anche la tradizione dolciaria modicana si ispira al numero 4 con la sua “stecca”, divisa perfettamente in 4 parti uguali. Modica esprime la cultura della cioccolata con una particolare ricetta aromatizzata alla cannella o alla vaniglia perpetuatasi negli anni, con una storia che si lega a quella della Contea e dei suoi signori, gli Enriques, al potere spagnolo, e alla presenza dei gesuiti fin dagli inizi del XVII secolo.

La cioccolata del XVII-XVIII secolo, a differenza di oggi, si trovava soltanto liquida e veniva bevuta calda dopo un’apposita lavorazione manuale. Le fasi della lavorazione della cioccolata di oggi non hanno infatti niente a che fare con quelle del “cioccolatte” di ieri: troviamo le fasi del concaggio e del temperaggio, ad esempio, solo a partire dall’Ottocento.

Ancora oggi a Modica, accanto alla tradizione che continua, si approfondiscono le conoscenze e si ricercano i documenti d'archivio che attestano la presenza della lavorazione della cioccolata già nel XVII – XVIII secolo, e si cerca di ricostruire il percorso del cacao sulle rotte mediterranee che si pensa facessero capo, più che a Pozzallo, a Palermo, Malta o Messina (dove - curiosa coincidenza - fa rotta anche la nave, partita da Livorno, del Bacco in America di Malaspina).

I documenti e le immagini di questa mostra si propongono quindi di recuperare il valore culturale, storico ed ideologico della ‘Cioccolata, squisita gentilezza’.

All’interno della Mostra è in vendita il Catalogo Cioccolata squisita gentilezza, relativo alla Mostra svoltasi a Firenze dal 5 marzo al 10 aprile 2005 e curato da Piero Scapecchi e Learco Nencetti, edito da Vallecchi.

Comitato Scientifico
Biblioteca Nazionale Centrale Firenze, Piazza dei Cavalleggeri, 1 - 50122 Firenze
Tel. 055 24919 1 Fax 055 2342 482 ; www.bncf.firenze.sbn.it

Antonia Ida Fontana, Silvia Alessandri, Artemisia Calcagni Abrami, Lucia Chimirri, Learco Nencetti, Paola Pirolo, Piero Scapecchi

on Facebook on Youtube on G+ on Instagram on Pinterest on Twitter

800 611 214
Seguici sulla community più golosa del web! Mi Piace!
Lavora con noi
Cerca nel sito
Gli Eventi

Chocostore
Privacy
G+



faceciok

on Facebook on Youtube on G+ on Instagram on Pinterest on Twitter on Foursquare

Copyright © 2012 Eurochocolate. Tutti i diritti riservati.
Gioform SrL - Via Ruggero D'Andreotto, 19/E - 06124 Perugia
C.F. e P.IVA 03276520545 - Cap.Soc. Euro 100.000,00 int. ver. - Registro imprese di Perugia N. 03276520545 R.E.A. 277140