Iginio Massari tra i primi special guest sul palco di Eurochocolate. Tutti i protagonisti del primo weekend.

Gino Fabbri, Angela Simonelli, Sorelle Passera e Andrea Mainardi gli altri attesi protagonisti del primo weekend.

Con l’arrivo dell’autunno torna la voglia di cioccolato, da gustare e scoprire in tutta la sua versatilità, tra golose ricetteoriginali abbinamenti e creazioni esclusive. Non potevano quindi mancare a Eurochocolate i principali protagonisti della pasticceria e della cucina italiana, fortemente coinvolti e ispirati dal tema cacao e cioccolato.

Tanti i volti noti che, dal 15 al 24 Ottobre prossimi presso Umbriafiere a Bastia Umbra (Perugia), animeranno il palco dell’area dedicata alla Chocolate Experience. Questi i protagonisti del primo intenso weekend.

Ad aprire il calendario degli Special event di Eurochocolate saranno due nomi storici della pasticceria italiana e internazionale, Iginio Massari e Gino Fabbri, protagonisti dell’atteso cooking show in programma Sabato 16 Ottobre alle ore 15. Si nomina Massari e si pensa a uno dei Maestri Pasticceri più famosi al Mondo: “Il Maestro della tradizione”. Insieme al suo collega e amico Gino Fabbri, anche lui curioso ed elegante Maestro Pasticcere, condurranno un imperdibile live show. Un’occasione unica per tutti i chocolover, amatori e professionisti.

Prosegui la lettura


Eurochocolate torna in versione indoor, dal 15 al 24 Ottobre 2021

14.000 mq di divertimento e alcune golose anticipazioni: tra le novità anche una Choco Parade.

Dopo la pausa del 2020, Eurochocolate torna con un format tutto nuovo per accogliere il popolo dei golosi in totale sicurezza. L’edizione speciale 2021 si terrà infatti  dal 15 al 24 Ottobre prossimi presso il centro fieristico Umbriafiere, a Bastia Umbra (Perugia): scelta nata dell’esigenza di mettere in scena un’edizione, a suo modo straordinaria, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza previsti per il settore fieristico.

Così, per la prima volta nella sua storia, Eurochocolate esce dal centro storico di Perugia, che comunque ospiterà una serie di iniziative a tema, a testimoniare il forte legame con il capoluogo umbro che ogni anno, a Ottobre, si trasforma in una vera e propria Capitale del Cioccolato.

Ad accompagnare il lancio della 27esima edizione, puntuali come sempre, una serie di esclusive immagini e un claim, scelti per richiamare l’attenzione delle migliaia di appassionati che nel 2020 hanno dovuto rinunciare al goloso evento: originali scatole in latta colme di cioccolatini, crema spalmabile, tavolette e… l’ironica frase “Ne abbiamo piene le scatole”.

tre padiglioni di Umbriafiere, facilmente raggiungibili grazie ai rapidi collegamenti viari, accoglieranno altrettante coloratissime aree tematiche caratterizzate da importanti scenografie: la Chocolate Experience, il Chocolate Show e il Funny Chocolate. Didattica, intrattenimento, degustazioni guidate, gioco, laboratori per bambini, animazione e un grande mercato del cioccolato animeranno la visita dei chocolovers che potranno accedere ordinatamente all’evento grazie alla messa a punto di un servizio di controllo degli accessi che farà anche leva sul ticketing, accompagnato da golosi omaggi. I biglietti sono già acquistabili su www.eurochocolate.com e lo saranno anche sul posto durante l’evento.

Prosegui la lettura


Eurochocolate e AIPD insieme con i progetto TOP + per un dolce avvicinamento dei giovani con sindrome di Down al mondo del lavoro.

Prima sessione formativa per 20 ragazzi in vista dell’inserimento in evento.

A poco più di un mese dall’inizio di Eurochocolate, in programma quest’anno dal 15 al 24 Ottobre presso il centro fieristico Umbriafiere di Bastia Umbra, si iniziano a svelare i primi protagonisti di un’edizione tutta da scoprire. Ha preso infatti il via nei giorni scorsi il progetto in collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down (AIPD) – Sezione di Perugia che vedrà venti giovani convolti durante l’evento ai quali saranno assegnate mansioni in ambito di accoglienza, animazione presso le aree ludiche a tema cioccolato e di supporto, sia presso le aree didattiche – come quella dedicata ai cooking show – che all’interno del laboratorio di cioccolateria firmato Costruttori di Dolcezze. Qui parteciperanno alla nascita e produzione del prodotto TOP + venduto durante la manifestazione e il cui ricavato contribuirà a supportare i progetti della stessa AIPD.

Prosegui la lettura


Eurochocolate torna in versione indoor, dal 15 al 24 Ottobre 2021

14.000 mq di divertimento perché… “Ne abbiamo piene le scatole”!

Dopo la pausa del 2020, Eurochocolate torna con un format tutto nuovo per accogliere il popolo dei golosi in totale sicurezza. L’edizione speciale 2021 si terrà infatti  dal 15 al 24 Ottobre prossimi presso il centro fieristico Umbriafiere, a Bastia Umbra (Perugia): scelta nata dell’esigenza di mettere in scena un’edizione, a suo modo straordinaria, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza previsti per il settore fieristico.

Così, per la prima volta nella sua storia, Eurochocolate esce dal centro storico di Perugia,che comunque ospiterà un episodio simbolico in Piazza IV Novembre, a testimoniare il forte legame con il capoluogo umbro che ogni anno, a Ottobre, si trasforma in una vera e propria Capitale del Cioccolato.

Prosegui la lettura


Entra anche tu nello staff di Eurochocolate 2021!

Aperte le selezioni per 300 tra venditori, promoter, hostess, standisti e animatori.

Entra anche tu a far parte dello staff di Eurochocolate, giunto quest’anno alla sua 27esima edizione! Sono infatti aperte le candidature per la selezione del personale che sarà impiegato nell’evento più goloso, quest’anno in programma presso il centro fieristico Umbriafiere di Bastia Umbra dal 15 al 24 Ottobre 2021.

Al claim #neabbiamopienelescatole, scelto per accompagnare la promozione del popolarissimo Festival Internazionale del Cioccolato, farà eco la parola d’ordine sicurezza, prioritaria quanto imprescindibile in questo delicato periodo storico.

Prosegui la lettura


Eurochocolate incontra le associazioni

Presentato il progetto alle Associazioni di categoria del territorio e ai presidenti delle Consulte

Ieri presso  l’Auditorium Sant'Angelo a Bastia Umbra l’incontro promosso dal Sindaco Paola Lungarotti e dal Presidente di Eurochocolate Eugenio Guarducci per  presentare l’evento che si svolgerà nel Centro Fieristico Umbriafiere  dal 15 al 24 Ottobre.  

“Un format tutto nuovo che si svolgerà in totale sicurezza. Condivisione con il territorio e dialogo con la città – questo è il fine di questo primo appuntamento afferma il Sindaco Paola Lungarotti – in tutte le sue espressioni economiche, sociali culturali e ricreative, una sinergia indispensabile con le realtà locali, con gli attori del territorio, per creare una rete di promozione e sviluppo del territorio”.

Prosegui la lettura


#CiockDown

Abbiamo lavorato fino all’ultimo secondo possibile per cercare di realizzare in sicurezza e con un format profondamente rivisitato la 27esima edizione di Eurochocolate. L’Ordinanza emanata ieri sera dalla Regione Umbria, che qualcuno ha già ribattezzato “Ciockdown“, prevede tuttavia delle restrizioni particolarmente incisive, quali ad esempio quelle relative alla durata dell’evento (da 10 a soli 4 giorni) e alla capienza massima (500 persone). Queste rischierebbero di trasformare il nostro evento in un serio problema di ordine pubblico che non intendiamo minimamente far ricadere sulla Città di Perugia e i suoi cittadini, sui nostri tantissimi fan e sulle forze dell’ordine già impegnate su più fronti. Fermo restando il tema della sicurezza, rimane difficile comprendere come sia stato possibile immaginare dagli estensori dell’ordinanza, con queste restrizioni, la sostenibilità economica di un evento come Eurochocolate. A soli sette giorni dalla data di inizio, tutto ciò ci costringe quindi a prendere atto che l’Ordinanza regionale certifica, in pratica, l’impossibilità di organizzare la prossima edizione di Eurochocolate.

Prosegui la lettura


EUROCHOCOLATE LANCIA UN APPELLO AI SUOI FANS: “NON CANCELLATE LE VOSTRE PRENOTAZIONI”.

Sappiamo che siete in moltissimi ad aver già prenotato un vostro soggiorno in Umbria o che avrebbero intenzione di farlo in occasione di Eurochocolate, in programma dal 16 al 25 Ottobre.

Sappiamo inoltre che molti di voi hanno intenzione di raggiungere Perugia e l’Umbria anche per un sola giornata durante queste date.

Purtroppo, allo stato attuale, non possiamo ancora confermare l’evento perché siamo in attesa di conoscere l’ordinanza che ci è stata annunciata dalla Regione Umbria e di apprendere quali saranno le nuove restrizioni introdotte dal nuovo DPCM che verrà pubblicato il prossimo 7 Ottobre.

Prosegui la lettura


IL PIANO DI GESTIONE FLUSSI DI EUROCHOCOLATE 2020

A seguito della Conferenza Stampa di ieri, nel corso della quale è stata presentata l’iniziativa #recoveryfond, la stampa locale ha anche dato spazio, in maniera necessariamente sintetica, ad alcuni temi che riguardano le problematiche connesse alla gestione dei flussi di Eurochocolate 2020 attingendo ad alcune dichiarazioni rilasciate da Eugenio Guarducci, Presidente di Eurochocolate.

Da più parti, in particolare da singoli cittadiniAssociazioni di Categoria e altri soggetti a vario titolo interessati o coinvolti, sono quindi pervenute richieste di chiarimenti per meglio comprendere le misure messe in campo dall’Organizzazione, al fine di poter fare appropriate valutazioni ed evitando che le opinioni possano essere basate sul mero “passaparola”.

Prosegui la lettura


CON CHOCO IN CASA SCATTA L’OPERAZIONE #RECOVERYFOND

Le casette “Choco in Casa” direttamente a domicilio per sostenere la filiera umbra del cioccolato.

Eurochocolate lancia l’operazione #recoveryfond nel tentativo di portare un contributo a un settore duramente provato in questi ultimi mesi. E lo fa alla sua divertente maniera posizionando una Maxi Choco in Casa in Piazza IV Novembre, all’interno della quale sono state presentate le due versioni delle originali casette: la Choco in Casa Fun dedicata ai prodotti di Costruttori di Dolcezze e la Choco in Casa Umbria con protagonisti i prodotti di dieci aziende artigianali locali. Alla presentazione erano presenti i titolari delle imprese coinvolte.

Prosegui la lettura